13 gennaio 2011 Il Wi-Fi entra al bar

Collegarsi gratuitamente a internet, senza fili, sorseggiando un caffè al bar, mentre si aspetta un piatto di pasta al ristorante anche durante una messa in piega dal parrucchiere. Non un sogno ma un fatto concreto, grazie all’accordo siglato tra la Provincia di Roma e la Cna, la Confederazione nazionale dell’ artigianato.

Lo scopo è di portare il wi-fi gratuito della Provincia tra i 4.200 associati che la Cna ha tra la Capitale e il suo hinterland, di cui 1.500 bar e ristoranti, 1.300 imprese del settore benessere e 1.400 di quello alimentare.

In breve tempo la Rete Provincia Wi-Fi, che già conta sul territorio 500 punti di accesso e 55 mila utenti iscritti sarà tra le più estese d’ Europa.

“Questo accordo – ha detto Nicola – è molto importante perché dà l’idea di una città moderna. Che punta ad essere competitiva, alla modernizzazione. In breve tempo l’accesso alla rete gratuita di Roma e provincia sarà la più estesa l’Italia. La provincia si impegnerà per sostenere le imprese e gli esercizi nelle pratiche burocratiche e nel servizio di formazione e di help desk”.

La Cna promuoverà tra i suoi associati questo protocollo d’intesa. Alla base di questo accordo c’è la volontà di aiutare le imprese a dare un valore aggiunto alla propria attività economica perché offre un servizio in più, che non e’ scontato.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica