20 aprile 2015 Trasparenza: va avanti l’informatizzazione dei sistemi La nuova piattaforma che sta per partire prevede l’attivazione di gare e aste elettroniche, il mercato elettronico e il negozio online. Sarà possibile verificare in tempo reale la spesa rispetto al budget assegnato e ottenere il monitoraggio dei consumi e la verifica puntuale di tutto ciò che avviene

Continua il nostro impegno per rendere la nostra una Regione più trasparente e affidabile. Nei mesi scorsi abbiamo attivato il sistema di gestione informatizzata dell’Albo dei Fornitori, ora facciamo un altro passo avanti importante per la trasparenza e per rafforzare il sistema di gestione delle risorse pubbliche.

Ultimate le procedure di gara per l’acquisizione della piattaforma e-procurement. A cosa serve? Consentirà alla Centrale Acquisti di informatizzare il processo di approvvigionamento della Regione, delle Asl e degli Enti collegati. In questo modo si potrà verificare in tempo reale la spesa rispetto al budget assegnato e ottenere il monitoraggio dei consumi e la verifica puntuale di tutto ciò che avviene.

In particolare, la nuova piattaforma prevede:

L’attivazione di gare e aste elettroniche, che sarà possibile dai prossimi mesi e che consentirà di aggiudicare le forniture di beni e servizi scegliendo la ‘migliore offerta’ pervenuta.

Il mercato elettronico, che permette ai singoli Enti sia di effettuare acquisti ‘diretti’ da catalogo inviando al fornitore un ordine a un prezzo stabilito, sia di gestire le richieste di Offerta elettroniche, RdO, in grado di favorire la selezione del fornitore più competitivo.

Il negozio online, attraverso il quale sarà possibile effettuare ordini di acquisto legati ad una Convenzione precedentemente effettuata e alla quale l’Ente acquirente ha aderito.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet