27 dicembre 2013 Più infrastrutture per un territorio più competitivo. A Latina il cantiere per unire la città finora tagliata in due In queste settimane sto facendo blitz nei cantieri per la realizzazione di opere pubbliche. Non sono blitz finalizzati a fare rimproveri, ma per stringere la mano agli operai che lavorano per qualcosa che utilizzeranno tutti

Oggi a Latina parte il cantiere che permetterà di mettere in sicurezza l’incrocio tra la via Pontina e viale Le Curbosier.

Chiunque percorre la Pontina sa quanto sia importante questa opera pubblica, dato che permette di eliminare il traffico e restituisce più tempo alla vita delle persone, contribuendo anche allo sviluppo turistico del territorio.

Infatti tanta gente l’estate preferisce non venire al mare per evitare di rimanere imbottigliato nel traffico. Non sarà più così.

L’opera prevede la rimozione dell’impianto semaforico e la creazione di una rotatoria su due livelli. La traversa passerà sotto alla Pontina e con essa anche una pista ciclabile. In questo modo sarà finalmente possibile ricongiungere la città di Latina fino a oggi tagliata in due.

Senza infrastrutture cala la competitività di un territorio. Noi vogliamo invertire questa tendenza.

Chi mi segue sa che sto facendo blitz nei cantieri per la realizzazione di opere pubbliche. Non sono blitz finalizzati a fare rimproveri, ma per stringere la mano agli operai che lavorano per qualcosa che utilizzeranno tutti. Tutti dobbiamo lavorare per ridurre gli sprechi e per evitare lungaggini inutili.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica