10 maggio 2016 Con il Lazio riparte anche l’Italia: ecco come sosteniamo l’indotto Fca di Frosinone Mettiamo a disposizione di una delle più grandi industrie del Paese, ma anche di tutto il tessuto dell’indotto, nuovi investimenti per vincere la sfida di rilanciare l’indotto e il settore: finanziamo le infrastrutture per lo sviluppo e con i bandi per la reindustrializzazione, da luglio 2016, investiremo almeno 15 milioni di euro per le imprese dell’automotive e della logistica

Dal Lazio una spinta per far ripartire l’Italia. Oggi annunciamo un pacchetto di interventi che ha un significato importantissimo per la nostra Regione, ma che crediamo possa avere una ricaduta importante anche al livello nazionale: il rilancio  dell’indotto Fca di Frosinone. L’ad  Sergio Marchionne ha scommesso su Cassino, dove è iniziata il 20 aprile 2016 la produzione della nuova Alfa Romeo Giulia. All’inizio della produzione, il presidente Renzi ha giustamente parlato di “un messaggio di speranza e ripartenza dell’italian style”

3,5 milioni di per sostenere lo sviluppo e il rilancio dell’indotto FC Auto di Frosinone. I nuovi investimenti si aggiungono agli 1,26 milioni già stanziati a favore della Provincia a luglio 2015. Noi raccogliamo la sfida lanciata da Marchionne e dal Governo, e mettiamo a disposizione di una delle più grandi industrie del Paese, ma anche di tutto il tessuto dell’indotto, nuovi investimenti per vincere questa sfida. Con la legge sull’indotto Fiat, infatti, finanziamo le infrastrutture per lo sviluppo; con i bandi per la reindustrializzazione, da luglio 2016, investiremo almeno 15 milioni di euro per le imprese dell’automotive e della logistica.

Ecco gli interventi che abbiamo sostenuto e stiamo sostenendo:

gli interventi già in corso di realizzazione: A luglio 2015, Regione e Provincia di Frosinone hanno raggiunto un accordo grazie a cui sono stati sbloccati 1,26 mln di euro, risorse attraverso le quali la Provincia sta realizzando la manutenzione straordinaria delle s.p. 275, 276, 280, 281 e 152. La regione si è già impegnata ad autorizzare l’utilizzo degli eventuali ribassi d’asta da parte della Provincia per nuovi interventi.

gli obiettivi del nuovo intervento: oggi annunciamo un programma di 8 importanti interventi per 3,5 milioni di euro su infrastrutture viarie, illuminazione e servizi idrici. vogliamo accompagnare il percorso di rilancio di Fca, favorendo l’aumento della dotazione infrastrutturale e delle strutture al servizio del sistema produttivo locale.

Un piano complessivo di rilancio industriale del settore automotive e dell’indotto, in sinergia con le scelte fatte dal governo nazionale. Noi pensiamo che il Lazio possa stare in questa partita. Per questo abbiamo un intervento di sistema a supporto del settore che, oltre al piano operativo sulle infrastrutture che presentiamo oggi, può contare anche su altre importantissime azioni.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica