14 febbraio 2011 E’ nata una mamma Il 40% delle donne italiane perde il lavoro a un anno dalla nascita del proprio figlio. Per questo la Provincia lancia ‘E' nata una mamma', il progetto che permette alle donne di conciliare vita e lavoro, dalla parte delle famiglie

‘E’ nata una mamma’: la Provincia lancia un’iniziativa a sostegno delle neo mamme che possono così essere accompagnate e sostenute nei primi sei mesi della vita del bambino.

“Porteremo avanti – ha detto Nicola – iniziative in sostegno delle donne ma non solo, si tratta di progetti che vogliono aiutare le persone a farsi una famiglia”.

I dati Istat mostrano che il 40% delle ragazze italiane perde il lavoro entro un anno dall’aver avuto un figlio e “questo – ha aggiunto Nicola – vuol dire di fatto negare il diritto alla maternità. Il governo ha azzerato il fondo nazionale per gli asili nido e noi vorremmo cominciare ad investire affinché per esempio il modello di welfare aiuti le famiglie a diventare tali”.

Nicola ha poi ricordato che “i tagli agli enti locali stanno portando ad un impoverimento totale delle reti di assistenza e non solo ai più bisognosi, ma a tutti coloro che vogliono in questo paese farsi una vita. E questo sta portando ad un invecchiamento della popolazione e ad una fragilità della percezione del futuro”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica