28 gennaio 2011 La Tribù dei lettori

Roma ospita dal 26 al 31 maggio, ‘La tribù dei lettori’, una grande festa destinata a giovanissimi studenti dai 5 ai 13 anni. Nei giorni colorati della primavera romana, gli operatori dell’Associazione Culturale PlayTownRoma, hanno organizzato incontri, laboratori, mostre e spettacoli si svolgeranno in tende indiane allestite in varie zone della città manifestazione con il sostegno della Provincia di Roma.

Tante tende ‘indiane’ che accoglieranno ‘la tribù’ degli innamorati dei libri: bambine e bambini, ma anche genitori, insegnanti, editori, bibliotecari e librai che all’ombra di spaziosi tipi, daranno vita a letture, incontri, laboratori spettacoli, mostre, animazioni con personaggi della letteratura per ragazzi e attività con illustratori di tutto il mondo.

“La Provincia – ha detto Nicola – continua a investire sui giovani e sulla cultura, un binomio fondamentale per il futuro della nostra comunità e dell’intero paese. Una scommessa che ci consentirà di misurarci con le sfide dei prossimi anni mettendo in campo le energie migliori, quelle che scaturiscono dai talenti dei cittadini di domani”. Zingaretti ha poi ricordato i numeri dell’ edizione dello scorso anno: settemila visitatori, fra cui 400 ragazzi provenienti da 60 scuole.

Un comitato scientifico presieduto da Roberto Denti, fondatore della Libreria dei Ragazzi di Milano attiva in Italia fin dagli anni Settanta, selezionerà 21 libri che verranno distribuiti in quaranta scuole di Roma e provincia (materne, elementari e medie inferiori). Nel corso di un ciclo di 48 incontri con insegnanti e operatori specializzati, i piccoli lettori ragioneranno in tutta libertà dei libri letti, dispiegando tutta la loro fantasia. Gli studenti voteranno, tra le 21 opere loro proposte, i libri migliori dell’anno che nella giornata del 31 maggio verranno insigniti del premio “’Scelte di classe’.

L’iniziativa si svolgerà, oltre che a Palazzo Valentini, nelle librerie di cinque municipi romani (II, IV, V, VII e XI), all’Auditorium di Santa Cecilia, nel liceo artistico di via di Ripetta e anche all’interno di tende indiane a villa Borghese e all’Ara Pacis.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet