22 dicembre 2014 Sosteniamo la ricerca con i nuovi laboratori al Regina Elena Questi laboratori moderni, efficienti e dotati di tecnologie importanti consentiranno ai ricercatori di lavorare gomito a gomito con i clinici su attività di ricerca fondamentali la ricerca sulle cellule staminali e la terapia a bersaglio molecolare

Da oggi all’Ire, l’Istituto nazionale Tumori Regina Elena, ci sono dei nuovi  laboratori moderni, efficienti e dotati di tecnologie importanti che consentiranno ai ricercatori di lavorare gomito a gomito con i clinici su attività di ricerca fondamentali.

Una grande potenzialità per la ricerca sulle cellule staminali e la terapia a bersaglio molecolare. Il progetto, che abbiamo portato avanti come Regione, ha previsto la realizzazione di 2146 mq per la crioconservazione e il congelamento e poi laboratori, attività comuni, servizi e un’area a contaminazione controllata, per un totale di 91 postazioni bancone.

Una attività di ricerca traslazionale più ampia e proficua . Abbiamo trasferito i laboratori dal Centro di Ricerca  Sperimentale (CRS) IRE in zona Pietralata alla nuova sede proprio per consentire ai ricercatori e ai clinici di lavorare insieme, e  di creare e sviluppare reti intra e interdisciplinari, trial clinici multicentrici.

Con l’apertura di questi laboratori dimostriamo che anche questo secondo della sanità, la ricerca, va avanti, insieme alla rete sul territorio che stiamo costruendo in tanti modi, ad esempio con le case della salute e i nuovi poliambulatori che abbiamo aperto e che saranno a disposizione dei cittadini nei fine settimana e nei festivi.

 

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet