2 gennaio 2013 L’impegno per la legalità deve essere al primo posto per tutti, per far tornare lo sviluppo L'incendio al villaggio della legalità di Libera a Borgo Sabotino non fermerà l'impegno dell'associazione nella lotta al crimine organizzato

E’ stato colpito con un incendio il villaggio della Legalità di Libera a Borgo Sabotino, costruito su un’area confiscata alla mafia.

Un’intimidazione che non riuscirà a piegare l’impegno di Libera nella lotta alla mafia e che rafforza la sua presenza in un territorio difficile, dove l’impegno per la legalità è uno dei primi punti all’ordine del giorno per tutti, per contrastare le organizzazioni criminali e far tornare lo sviluppo.

In questi anni Libera ha saputo dare un esempio importante che merita di avere il sostegno delle istituzioni e dei cittadini in questa battaglia per la diffusione della cultura e dei valori della legalità.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet