9 ottobre 2014 Expo: ecco il piano promuovere le nostre eccellenze e sostenere le aziende Vogliamo essere presenti in maniera più visibile all'Expo di Milano: sosteniamo in tanti modi la nostra economia e lo facciamo puntando sulle nostre 100 migliori eccellenze con tante iniziative. Mettiamo insieme i territori, le realtà produttive e gli enti locali e creiamo valori che resteranno sul territorio anche dopo l’Expo

Troppo spesso quando si fa promozione si viaggia sui prodotti più disparati della nostra enogastronomia: noi abbiamo individuato cento prodotti che rappresentano l’eccellenza della produzione enogastronomica del Lazio. È solo una delle cose che abbiamo fatto per essere presenti in maniera più visibile all’Expo di Milano. Vogliamo far emergere il merito, i prodotti, le idee migliori per sostenere la nostra Regione e farla essere capace di stare in maniera forte e innovativa nella competizione globale.

Una missione per sostenere Roma e il Lazio in occasione dell’Expo. Abbiamo individuato otto grandi percorsi per la missione, progetti coerenti con il tema di Expo rivolti alle imprese, agli enti locali, alle associazioni di categoria, ma anche al mondo delle università e della ricerca e a quello delle associazioni.

Rafforziamo la coesione del sistema-Lazio. Il nostro obiettivo è proprio questo: mettere insieme i territori, le realtà produttive, gli enti locali e rafforzare il gioco di squadra tra Roma Capitale e Regione  creando valori che restino sul territorio anche dopo l’Expo.

In particolare abbiamo presentato tre importanti novità:

Il paniere delle eccellenze del Lazio. Una vera e propria mappatura delle 100 migliori eccellenze agroalimentari della nostra regione, è una cosa che nel Lazio non era mai stata fatta. In particolare abbiamo selezionato 26 vini, 14 tra carni e salumi, 8 prodotti da forno e dolciari, 10 formaggi e caseari, 26 tra frutta, ortaggi e legumi, 4 oli e altri 12 prodotti. La mappatura sarà a disposizione dei compratori internazionali ma non solo, anche dei cittadini e dei media che si occupano di cibo e degli operatori del turismo.

Il bando per lo spazio a Milano.  L’obiettivo è finanziare l’ideazione e la realizzazione di un progetto integrato di promozione del Lazio nello spazio espositivo di 140mq per Roma e il Lazio che avremo all’interno del padiglione Italia dell’Expo. Insieme alla Lombardia il Lazio è la nostra è l’unica regione ad avere uno spazio permanente. Vogliamo costruire uno spazio vivo, che sappia emozionare i visitatori internazionali e far emergere l’unicità, le eccellenze, le tradizioni e il nostro grande patrimonio di innovazione e creatività.

Un cartellone per l’expo a Roma e nel Lazio. Per tante ragioni Roma e il Lazio sono le porte principali d’ingresso del turismo in Italia, anche grazie a infrastrutture importanti su cui possiamo contare come l’ aeroporto di Fiumicino e il porto di Civitavecchia. Gran parte dei visitatori dell’Expo passeranno per la nostra regione o comunque verranno da Milano. Per questo daremo vita a un vero e proprio cartellone per Roma e IL Lazio durante il periodo della mostra.

Finalmente ci siamo dati quella che chiamiamo la banca dei prodotti del Lazio. Così sosteniamo la nostra economia, partendo da un utilizzo dei fondi e delle risorse più mirato e più finalizzato.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica