16 ottobre 2015 Cinema: al via il più grande bando sulle coproduzioni internazionali Alla prima edizione del Mia, il nuovo Mercato Internazionale dell'Audiovisivo, presentiamo il primo bando italiano di queste dimensioni dedicato interamente alle coproduzioni internazionali: così sosteniamo il nostro cinema e oltre a favorire l’internazionalizzazione promuoviamo l’immagine del Lazio nel mondo

Si sta tenendo in questi giorni la prima edizione del Mia, il nuovo Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, siamo molto contenti perché  un obiettivo a cui abbiamo lavorato moltissimo: il cinema italiano che si muove unito in uno scenario globale. Tutto questo è stato possibile solo grazie al grandissimo lavoro di squadra che abbiamo fatto con Mibac, Mise e con i tanti attori dell’industria audiovisiva e la Roma Lazio Film Commission.

Oggi presentiamo il più grosso bando italiano sulle coproduzioni. Ci presentiamo al Mia da regione leader anche grazie a una serie di importanti strumenti che abbiamo messo in campo, come il rilancio della Roma Lazio Film Commission e il fondo da 15 milioni sull’audiovisivo.  Ecco cosa facciamo con Lazio Cinema International, il primo fondo italiano di queste dimensioni dedicato interamente alle coproduzioni internazionali:

10 milioni di euro alle imprese dell’audiovisivo che riescono ad attrarre produzioni straniere. È un sostegno molto concreto che diamo alle imprese di questo settore. In particolare, il 50% delle risorse è riservato alle coproduzioni cinematografiche e l’altro 50% alle coproduzioni di altri audiovisivi. Tra le altre cose la metà delle risorse, 5 milioni, dovrà finanziare opere che valorizzino l’immagine e i prodotti del Lazio nel mondo.

La tax credit del Governo.  Alle risorse si potrà aggiungere anche questo vantaggio perché nel nostro bando  abbiamo previsto un tetto all’agevolazione richiedibile al di sotto del 50%.

L’internazionalizzazione del settore e la promozione del lazio nel mondo. Sono questi i due obiettivi principali di questo bando. Le domande potranno essere presentate con il sistema del click day dal 1° dicembre 2015.

Non ci fermiamo qui ma andiamo avanti, il bando che presentiamo oggi non sarà un episodio isolato, lo riproporremo anche nei prossimi anni sfruttando i 35 milioni di euro della nuova programmazione europea 2014-2020 destinati a questo settore che è in crescita. Il fatto che si tornino a girare da noi film importanti e la scelta di premi oscar come Paul Haggis o grandi uomini di cinema come Michele Placido di puntare sulla nostra Regione ci dice che stiamo andando nella giusta direzione.

Per scaricare il bando clicca qui

Per tutte le altre informazioni clicca qui


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica