19 maggio 2012 Le iniziative in ricordo di Falcone e Borsellino Continuiamo il nostro impegno per promuovere una cultura per la legalità e contro la mafia, con una mostra e una serie di "lezioni civili" per ricordare Falcone e Borsellino

Una mostra fotografica e una serie di “Lezioni Civili”, così abbiamo scelto di ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino a vent’anni di distanza dagli attentati di Capaci e via D’Amelio (23 maggio – 19 luglio 1992).

La mostra fotografica “Il silenzio è mafia. Falcone e Borsellino vent’anni dopo” raccoglie gli scatti che raccontano i momenti importanti della lotta alle mafie. Sarà aperta fino al 9 settembre.

E’ stata curata da Franca De Bartolomeis e Alessandra Mauro per Contrasto.

Qui puoi guardare alcune delle foto più significative.

Oltre alla mostra abbiamo organizzato dei momenti di riflessione: “Il tempo della lotta alla mafia. ‘Lezioni civili’ in ricordo di Falcone e Borsellino”, una serie di incontri che l’Amministrazione Provinciale promuove dal 21 maggio al 19 luglio nella sede di Palazzo Incontro.

L’iniziativa è stata presentata da Nicola insieme a Don Luigi Ciotti, fondatore di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, alle curatrici della mostra fotografica e all’attrice Monica Guerritore, che ha letto un testo dal diario di Rita Atria, la testimone di giustizia che si suicidò dopo l’omicidio di Paolo Borsellino.

Abbiamo realizzato diverse iniziative contro la criminalità, come la creazione di una Consulta Antimafie, guidata da Franco La Torre, che da sempre è impegnato sul tema della legalità, portando avanti la battaglia che costò la vita al padre, Pio La Torre, sindacalista e uomo politico siciliano.

Per approfondire vai qui

Qui trovi il programma degli incontri


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet