4 giugno 2013 Alla Regione porteremo l’educazione alle differenze in tutte le scuole La scuola non deve solo arricchire il bagaglio culturale degli studenti ma anche formare cittadini che sappiano stare al mondo. Rispetto alle differenze ci vuole una nuova coscienza. Per questo vogliamo continuare quello che abbiamo fatto alla Provincia e portare nelle scuole i progetti contro l’omofobia. Come ‘Laboratorio Rainbow’ di cui vi parlo in questo articolo

La scuola non deve insegnare e trasmettere soltanto cultura, ma deve anche formare cittadini che sappiano stare al mondo.

E’ la nostra convinzione, che ci ha guidato durante gli anni alla Provincia ed è il nostro metodo, che abbiamo portato alla Regione.

Uno dei temi che vogliamo affrontare è quello dei diritti e della lotta all’omofobia e alla transfobia, fenomeni di cui le ragazze e i ragazzi devono diventare più consapevoli.

Se entriamo infatti in un appartamento che non conosciamo, al buio, camminiamo lenti. Nella nostra stanza invece, ci muoviamo velocemente. Se non conosciamo l’altro può succedere che ne abbiamo timore, se lo conosciamo siamo più sereni.

Rispetto alle differenze ci vuole una nuova coscienza: se accettassimo che c’è un solo motivo per discriminare un altro essere umano sarebbe l’inizio della fine. Le discriminazioni non devono aver cittadinanza, il rispetto dell’individualità è sacro. Vogliamo fondare la società sul valore delle differenze per vivere meglio e più sicuri. Le società più ricche di differenze sono anche quelle economicamente più avanzate.

Oggi ho incontrato gli studenti che hanno partecipato al progetto ‘Laboratorio Rainbow’ grazie al quale hanno realizzato degli spot contro omofobia e transfobia che saranno usati per formare le ragazze e i ragazzi di altre scuole.

Una bellissima iniziativa che alla Regione vogliamo diffondere. Se vuoi vedere tutti i video clicca qui


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet