29 luglio 2011 Mafie: Provincia parte civile

La Provincia di Roma ha deciso di costituirsi parte civile nei processi contro le attività criminose di stampo mafioso, attinenti la corruzione, il racket e l’usura, commessi nei Comuni del proprio territorio.

“Con questa decisione del consiglio provinciale – ha commentato Nicola – continua la nostra battaglia contro la criminalità per garantire la sicurezza dei cittadini“.

“Le mafie rappresentano un pericolo grandissimo per la nostra comunità – ha aggiunto – e il progressivo radicamento di cosche criminali è un insopportabile ostacolo allo sviluppo e alla crescita sociale, economico e culturale dei comuni della provincia. E’ per questo che dalle istituzioni, unite su questo fronte, deve arrivare un segnale forte e chiaro di impegno nella lotta alla criminalità”.

“Con l’ approvazione della mozione in consiglio provinciale Abbiamo voluto, quindi, confermare il nostro impegno in prima linea in questa battaglia, a cui abbiamo aggiunto l’ulteriore volontà di destinare ogni eventuale risarcimento a un fondo per il sostegno delle vittime del racket e dell’usura e delle realtà associative assegnatarie di immobili confiscati alla criminalità organizzata”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet