11 giugno 2015 Corviale: nasce la mensa della legalità e della sostenibilità Dopo la bella esperienza del campo di Calciosociale abbiamo fatto un altro passo avanti proprio qui, a Corviale, con la mensa della legalità e della sostenibilità: una struttura che viene realizzata per la prima volta in Italia con le più avanzate tecniche della bioarchitettura e che permetterà a persone che attraversano situazioni di disagio cronico o momentaneo di vivere con dignità e speranza la propria condizione

L’anno scorso abbiamo aperto a Corviale, alla periferia di Roma, il primo  campo di ‘calciosociale’ del mondo: una struttura moderna e all’avanguardia nata in un posto che era abbandonato e fatiscente. L’abbiamo fatto con un obiettivo preciso: riportare vita e speranza a questi ragazzi che spesso affrontano problemi di droga o disagio familiare in quartiere caratterizzato da alti tassi di disoccupazione, abbandono scolastico prematuro e microcriminalità.

Una bella esperienza di integrazione tra i giovani. Grazie a Calciosociale centinaia di ragazzi che vivono nelle periferie possono sperimentare un altro tipo di calcio che significa anche tante altre cose: integrazione, crescita, conoscenza. I campi da calcio sono stati realizzati in materiale organico a base di fibra di cocco, sughero e olio di lino.

La mensa della legalità e della sostenibilità. Da questa bella esperienza, da un campo di calcio ‘speciale’ abbiamo fatto un altro passo avanti proprio qui, a Corviale, con la mensa della legalità e della sostenibilità:  una struttura che viene realizzata per la prima volta in Italia con le più avanzate tecniche della bioarchitettura, prossima all’impatto zero, che permetterà a persone che attraversano situazioni di disagio cronico o momentaneo di vivere con dignità e speranza la propria condizione.

Un luogo inclusivo rivolto a più tipologie di utenti: non solo i soggetti più poveri che non hanno capacità di reddito ma anche persone con condizioni economiche e sociali più agiate. Un luogo di promozione delle relazioni tra persone a partire dal bisogno individuale più importante, il cibo.

Dal KM 0 ad Euro 0: il Social market.  All’interno della struttura che ospita la Mensa il Social Market garantirà una spesa alimentare dignitosa e adeguata alle famiglie e alle persone in difficoltà ed è uno luogo che ben risponde ai bisogni delle “nuove povertà”: il ceto medio, istruito, tradizionalmente estraneo al disagio sociale e che oggi, a causa della crisi economica, scopre di essere vulnerabile.

Il nostro impegno per migliorare Corviale. Maggiore sicurezza, più servizi e una qualità della vita migliore per le 1.300 famiglie che abitano a Corviale. Mettiamo a disposizione 19 milioni di euro per ristrutturare l’intero complesso e per la rigenerazione urbana del quartiere.

Oggi abbiamo portato tutto questo a Expo, per raccontare quanto è importante avere cura degli altri e custodire il nostro territorio per costruire una società più giusta e inclusiva, a partire da chi è ai margini


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica