16 febbraio 2014 Abbazia di Montecassino, 70 anni fa la distruzione. Una tragedia simbolo di ricostruzione e pace Erano le 9,30 in punto, quando la prima bomba venne sganciata dagli anglo-americani sul monastero credendolo occupato dai tedeschi, che in realtà ne solo occuparono le macerie

Settanta anni fa, tra il 15 e il 18 febbraio del 1944 l’Abbazia di Montecassino fu distrutta. Erano le 9,30 in punto, quando la prima bomba venne sganciata dagli anglo-americani sul monastero credendolo occupato dai tedeschi, che in realtà ne solo occuparono le macerie.

Montecassino è simbolo di una tragedia, ma anche un simbolo positivo: grazie alla pace iniziarono ricostruzione e democrazia. In Europa viviamo la più lunga fase di pace della storia.

L’esempio europeo è riuscito a proporre una strada pacifica, dell’integrazione e delle relazioni comunitarie.

Una forza straordinaria che deve imporci l’obbligo della memoria. Dobbiamo ricordare perché, anche dopo 70 anni, l’odio può riaffacciarsi in mille modi.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet