22 luglio 2013 Nel Lazio un nuovo modello di sviluppo, dove l’ambiente è una risorsa Puntiamo sull’energia pulita, per risparmiare sui costi e rispettare l’ambiente. Con due nuovi bandi da 75 milioni di euro per le imprese e gli enti locali

Puntiamo sull’energia pulita, per risparmiare sui costi e rispettare l’ambiente.

Con due nuovi bandi abbiamo sbloccato 75 milioni di fondi europei per l’energia sostenibile: una cifra importante, che può contribuire a risollevare l’economia e a dare nuova ‘energia’ alle piccole e medie imprese e agli enti pubblici.

PER IL IMPRESE
50 milioni di euro per le piccole e medie imprese, che potranno ottenere finanziamenti per adeguare gli impianti e realizzare strutture per favorire il risparmio di energia e la produzione di energia da fonti rinnovabili. I finanziamenti potranno tutte le spese sostenute, per interventi a partire da un minimo di 100mila fino a un massimo di 5 milioni di euro.
Scadenza: 30 giugno 2014

PER GLI ENTI LOCALI
25 milioni di euro. Questo secondo bando è per gli enti pubblici proprietari di immobili sul territorio. Anche in questo caso saranno finanziati progetti che puntino al risparmio energetico e all’utilizzo di energie rinnovabili. Potranno accedere tutti i Comuni e le Province del Lazio, i Consorzi di Bonifica, gli enti gestori di aree naturali protette regionali, le Ipab e le Ater.
Scadenza: 30 settembre 2013

Per cambiare la nostra Regione vogliamo scommettere sulla ‘green economy’.

A ottobre presenteremo per questo l’Agenda verde del Lazio per capire come usare i fondi dall’Europa per costruire un nuovo modello di sviluppo che rispetta e valorizza l’ambiente.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet