4 gennaio 2013 Nel mio listino daremo voce ad associazioni, professionisti e persone perbene che lavorano Le prime due persone scelte sono due simboli del modo in cui vogliamo lavorare: Teresa Petrangolini che ha dedicato la sua vita a sostenere le battaglie per i diritti dei cittadini. E Baldassarre Favara che è stato in prima linea nella difesa della legalità all'interno dell'Arma dei carabinieri

Alla Regione chiuderemo con le vecchie logiche. Daremo voce alle associazioni, ai professionisti e alle persone perbene che lavorano.

Per questo nel mio listino ci saranno dieci persone, cinque uomini e cinque donne, che vogliono aprire questa fase nuova.

Le prime due sono due simboli del modo in cui vogliamo lavorare, due modi diversi di servire lo Stato. Teresa Petrangolini che ha dedicato la sua vita a sostenere le battaglie per i diritti dei cittadini. E Baldassare Favara che è stato in prima linea nella difesa della legalità all’interno dell’istituzioni nell’Arma dei carabinieri.

Sono le prime due persone che mi accompagneranno nell’avventura per riportare partecipazione e trasparenza alla Regione con l’aiuto di tutte e di tutti.

Ringrazio i partiti per aver risposto alla richiesta di rinnovare radicalmente la rappresentanza in consiglio, non perché quella vecchia avesse problemi, ma per segnare con più forza la voglia di aprire una fase nuova. Questo non per fare di tutta l’erba un fascio ma per la voglia di rinnovamento.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet