21 gennaio 2015 No al vandalismo sui nostri treni: voltiamo pagina Solo nel 2014 si sono verificati 716 episodi di vandalismo a danno dei nostri treni, con una media di circa due atti al giorno e danni per 2,5 milioni Purtroppo questi atti si manifestano proprio quando mettiamo sui binari treni nuovi. È un triste primato che dobbiamo combattere

Solo nel 2014 si sono verificati 716 episodi di vandalismo a danno dei nostri treni, con una media di circa due atti al giorno e danni per 2,5 milioni. È un triste primato che dobbiamo combattere. Purtroppo questi atti si manifestano proprio quando mettiamo sui binari treni nuovi, come se ci fosse una sorta di attrazione patologica per il vandalismo

In prima fila contro il vandalismo. Chi distrugge una poltrona, graffia una parete o rompe una lampada, in quel momento sta facendo un danno ai cittadini: sono atti gravi che rovinano la qualità servizio e che spesso rallentano anche la frequenza dei convogli  perché bisogna intervenire. E poi i soldi per riparare i danni sono sempre dei cittadini, perché vengono dalle tasse e dalla vendita dei biglietti.

Trenitalia si sta impegnando con grande forza per garantire il decoro dei treni. Polfer fa la propria parte, intensificando i controlli. E anche noi, come Regione, saremo in prima fila in questa battaglia di civiltà.

Al via con una campagna contro il vandalismo. Abbiamo realizzato una t-shirt con scritto ‘No al vandalismo’, la distribuiremo nelle scuole delle nostre città non perché pensiamo che siano i giovani a fare atti di vandalismo ma per far rendere conto a tutti, anche a loro, quanto sia importante contrastare il vandalismo.

Andiamo avanti per migliorare i trasporti, mettendo a disposizione più treni, più veloci e più posti a disposizione, ma facciamo anche un appello: tutti dobbiamo sentire un treno come nostro, perché non è di nessun altro se non della comunità che lo usa e che quindi deve averne cura.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica