6 febbraio 2014 La Protezione civile cambia: più efficiente e più attenta alla formazione e ai volontari Abbiamo approvato la legge per istituire l’Agenzia regionale di Protezione civile. Era attesa da 30 anni

Dopo più di trenta anni di attesa il Lazio ha finalmente una nuova legge per la Protezione Civile. L’ultima risale al 1985, ma i bisogni del territorio sono cambiati ed era necessario aggiornare le procedure e il sistema di intervento.

Grazie a questa legge, abbiamo istituito l’Agenzia regionale di protezione civile, una struttura snella ed efficiente, fondamentale per organizzare le attività ordinarie e per gestire le emergenze. L’Agenzia ha una propria autonomia decisionale e finanziaria, quindi può prendere decisioni in tempi più rapidi e garantire maggiore efficienza.

È una legge coraggiosa e può rappresentare un modello, anche per il ruolo che attribuisce alla formazione dei volontari e agli enti locali. Se aiutiamo anche la più piccola comunità ad affrontare un problema o un evento in modo autonomo, garantiamo maggior sicurezza alle persone e riduciamo i rischi e i danni generati anche dai ritardi.

Proprio nei giorni scorsi, quando la nostra Regione è stata colpita da un’ondata eccezionale di maltempo, abbiamo verificato quanto sia importante un’azione coordinata. In tutto il Paese, quando si affronta questo argomento, sembra prevalere un clima di polemica e di scontro, noi abbiamo deciso di essere in controtendenza. Questa legge, infatti, vuole promuovere una maggiore collaborazione tra tutte le parti e le istituzioni coinvolte nella gestione delle difficoltà e dei principali eventi.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet