30 settembre 2015 Ricetta elettronica, partiamo in tutto il Lazio: risparmiamo e miglioriamo i servizi Grazie a questa innovazione risparmiamo 1 milione 500mila euro all’anno per l’acquisto delle ricette “rosse”. La ricetta elettronica, tra l’altro, ci consente anche di controllare al meglio le prescrizioni ed elimina tutte le possibilità di errore nell’acquisto del farmaco

Ogni anno la Regione spende oltre 1 milione e 500mila euro per l’acquisto di 60 milioni di ricette “rosse”. Dal 1° ottobre parte in tutto il Lazio la ricetta dematerializzata, in questo modo risparmiamo risorse che possiamo investire per migliorare i servizi e possiamo controllare anche meglio l’appropriatezza delle prescrizioni e i reali bisogni dei pazienti. La novità riguarda i Medici di Medicina Generale, i Pediatri di Libera Scelta,  e le 1.500 farmacie del Lazio.

La prima fase riguarderà solo le prescrizioni farmaceutiche. Il processo coinvolge i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta,  nonché tutte le 1.500 farmacie del Lazio. La seconda fase, dal 1° gennaio 2016 coinvolgerà anche la prescrizione di visite mediche.

Come funziona?

Il Medico effettua la prescrizione online dal suo pc e rilascia al paziente un promemoria da consegnare alla farmacia. Il farmacista rileva attraverso un lettore ottico il codice fiscale del paziente e il farmaco, eliminando così ogni possibilità di errore. Il prossimo obiettivo sarà quello di eliminare anche il promemoria, in questo modo il paziente potrà acquistare i farmaci di cui ha bisogno solo grazie al tesserino sanitario.

La fase pilota presso la ASL di Viterbo ha dato ottimi risultati: ha aderito il 95% dei medici e la novità ha riscosso gradimento sia da parte dei cittadini sia dei prescrittori ed erogatori.

Entro il primo trimestre del 2016 introduciamo anche il fascicolo sanitario elettronico, a cominciare da una Asl o una grande azienda ospedaliera. Inizieremo a caricare il fascicolo sulla tessera sanitaria di ogni cittadino, riempiendo di contenuti il chip. Quindi in tasca si avrà la storia medica del cittadino, le sue prescrizioni, le sue operazioni.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica