3 febbraio 2017 Lazio International: continuiamo a far crescere le nostre imprese nel mondo 1330 imprese sostenute nei programmi di internazionalizzazione; oltre 30 iniziative realizzate all’estero e oltre 4.000 le imprese iscritte al portale dedicato, e non ci fermiamo qui, ma andiamo avanti. Investiamo 11 milioni per i nuovi bandi. una mano importante per rendere il Lazio più forte, più competitivo nel mondo e più utile alla crescita del Paese

Nei primi 9 mesi del 2016 le imprese del Lazio hanno esportato beni per un valore di 14,3 miliardi di euro, 150 milioni di euro in più rispetto ai primi 9 mesi del 2015, pari a un aumento dell’1,1% (cfr. Italia +0,5%). rispetto ai primi 9 mesi del 2013 l’export del Lazio è aumentato di 1,1 miliardi, pari a un aumento dell’8,3%, a fronte di una media nazionale del +6,1%.

Scommettiamo sull’innovazione e sull’apertura ai mercati stranieri. Con il primo programma “Lazio international” per il 2014/2015 abbiamo stanziato 11,4mln a fronte degli “zero” euro ereditati dalla precedente amministrazione. Una scelta che ha portato a risultati concreti: 1330 imprese sostenute nei programmi di internazionalizzazione; oltre 30 iniziative realizzate all’estero e oltre 4.000 le imprese iscritte al portale. Insomma, abbiamo dato una mano concreta alle nostre aziende per affrontare la sfida del mercato globale.

Ora parte una seconda fase del programma “Lazio International”, nuovi bandi per 11mln. L’obiettivo è proprio quello di rafforzare questa diposizione del tessuto produttivo del Lazio verso l’esterno e allargare allo stesso tempo la platea delle imprese che internazionalizzano. Sul totale delle risorse, 10 milioni provengono dai Por Fesr, e 1 milione dal bilancio regionale. In particolare:

  • Il bando da 5 milioni rivolto ad imprese che hanno già esperienze di internazionalizzazione
  • Il bando da 6 milioni per “progetti strutturati di promozione dell’export (prospex)”: questo bando è rivolto ad imprese che non hanno ancora una esperienza consolidata in questo campo e che, quindi, hanno la necessità di acquistare all’esterno servizi specialistici per l’internazionalizzazione.

Gli interessati potranno presentare la loro proposta progettuale a partire dalle ore 12 del 14 febbraio 2017, esclusivamente per via telematica, tramite la piattaforma GeCoWeb di Lazio Innova SpA (www.lazioinnova.it), con successivo invio a mezzo Pec del dossier di domanda, entro 10 giorni dalla compilazione on line, all’indirizzo incentivi@pec.lazioinnova.it.

Per tutte le info e per consultare il bando vai qui.

I bandi che presentiamo oggi fanno parte di questo disegno e ci daranno una mano importante a rendere il Lazio più forte, più competitivo nel mondo e più utile alla crescita del Paese.  Abbiamo finalmente aperto una politica che è partita da zero, perché nel 2013 non c’era un centesimo, arrivando a diversi milioni di euro di investimento e i risultati si possono vedere. Già 150 milioni in più un anno nel 2016 e poi queste nuove banditure, pensate con le imprese, secondo me saranno un altro ulteriore stimolo per il sostegno e l’uscita dalla crisi.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica