1 febbraio 2016 Startup innovative: abbassiamo le tasse e investiamo 100 milioni per sostenere la nascita di nuove imprese Il Lazio è la terza Regione dopo Lombardia e Emilia Romagna per presenza di startup innovative: solo nell’ultimo anno sono aumentate del 65%. Non ci fermiamo qui ma andiamo avanti per sostenere l’innovazione e lo sviluppo, lo facciamo in tanti modi. Qualche esempio? Riduciamo la pressione fiscale per le startup innovative e mettiamo a disposizione 100 milioni di euro di risorse nella nuova programmazione

Il Lazio ha il capitale umano, le strutture, le competenze per emergere in un contesto globale. Le pubbliche amministrazioni, assieme al tessuto imprenditoriale, devono sostenere questa ricchezza e far emergere i talenti e le buone idee. Oggi abbiamo partecipato a un evento importante dedicato alle startup e all’innovazione, la settimana europea delle startup. Fin da quando siamo arrivati, infatti, siamo al lavoro sempre con lo stesso obiettivo costruire un ambiente favorevole alle nuove imprse attraverso una serie di azioni coordinate: bandi, costruzione di network, come il portale Lazio innovatore, creazioni di poli dell’innovazione.

Ecco alcuni numeri per capire di cosa stiamo parlando:

18,5 milioni di euro alle startup innovative in questi due anni e mezzo.  Suddivise tra fondi europei e fondi regionali, queste risorse ci hanno permesso di sostenere 183 startup. È un altro segno del riformismo che abbiamo praticato e che sta cambiando nel profondo Roma e la nostra Regione, una bella soddisfazione e un’altra buona notizia perché sta partendo una stagione nuova.

497 le startup innovative presenti nel Lazio.  Si tratta del 9,8% del totale italiano e il Lazio è la terza regione  per presenza di startup innovative dopo Lombardia e Emilia Romagna.

Tre nuovi importanti passi nella nostra strategia per lo sviluppo. Oggi abbiamo presentato tre nuovi importanti passi nella strategia a sostegno del sistema delle startup. Tre nuove opportunità che mettiamo a disposizione del sistema produttivo del lazio:

1. Rimborsi fiscali per le startup innovative. Con la legge di stabilità regionale 2015 abbiamo istituito il fondo per la riduzione della pressione fiscale a carico delle imprese startup innovative, con una dotazione di 1 milione di euro l’anno tra il 2016 e il 2018 per abbassare l’Irap. L’obiettivo è sostenere la crescita delle imprese innovative e valorizzare l’albo regionale delle startup esistenti iscritte al Mise.

 2. 100 milioni per sostenere la nascita di nuove imprese, un investimento mai visto prima. L’innovazione ha un ruolo determinante nella nuova programmazione 2014-2020. per le startup, gli spin off di ricerca e le imprese innovative investiremo 100 milioni di euro. Agli innovatori e agli startupper chiediamo un contributo straordinario per fondare nel Lazio un modello di sviluppo nuovo, competitivo a livello globale.

3. Il premio Lazio innovatore. Infine, oggi annunciamo l’istituzione del “premio Lazio innovatore”, che abbiamo pensato come uno strumento per far conoscere ancora di più la piattaforma online lanciata in occasione della Maker Faire Rome 2015 la più grande fiera dell’innovazione del mondo che l’anno scorso si è tenuta alla città universitaria della Sapienza di Roma.  Il regolamento del Premio Lazio Innovatore, al quale possono partecipare tutte le startup iscritte al sito, è in fase di pubblicazione. A tutte le startup  verrà inviata una mail di invito. i premi, sono previsti per la primavera del 2016.

 


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica