31 agosto 2013 Nutrizione artificiale. Da oggi i pazienti possono ricevere le cure a casa Vogliamo rendere più civili e umane le cure per i malati. Per noi è centrale, è un tema fondamentale del nostro impegno per una sanità più efficiente e vicina alle persone

Nel Lazio 1400 famiglie assistono una persona che ha bisogno di nutrizione artificiale, perché non è in grado di assumere alimenti per via naturale. Non vogliamo lasciare sole queste persone e le loro famiglie.

Da oggi questi pazienti potranno ricevere le cure direttamente a casa.

Vogliamo rendere più civili e umane le cure per i malati. Per noi è centrale, è un tema fondamentale del nostro impegno per una sanità più efficiente e vicina alle persone.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet