18 marzo 2015 Parte l’officina dei nuovi lavori, con l’innovazione il Lazio diventa più forte Vogliamo rendere la nostra la Regione italiana dell’innovazione. Lo stiamo facendo in tanti modi: formiamo oltre 10mila giovani tra i 15 ed i 29 anni, avviciniamo al mondo del lavoro e sosteniamo le nostre eccellenze e le realtà innovative del Lazio con risorse concrete per la digitalizzazione e per sostenere lo sviluppo delle idee migliori

Fin da quando siamo arrivati siamo al lavoro per rendere la nostra la Regione italiana dell’innovazione e per far incontrare le nostre eccellenze e i nostri talenti, che non vogliamo lasciare soli: siamo convinti che i passi avanti si fanno solo quando generazioni diverse riescono a scambiarsi informazioni. Per questo vogliamo costruire un habitat favorevole per le nostre esperienze migliori.

Formiamo nei prossimi due anni oltre 10mila giovani tra i 15 ed i 29 anni nell’officina dei nuovi lavori, il nuovo spazio con quattro laboratori didattici e percorsi formativi che abbiamo aperto oggi insieme a Google e alla Fondazione Mondo digitale. Lo facciamo attraverso una serie di attività mirate per favorire formazione e l’orientamento professionale.

Avviciniamo i giovani al mondo del lavoro grazie all’innovazione. Le competenze digitali sono il presupposto per lo sviluppo di una cittadinanza digitale pronta ad intercettare le nuove professionialità che il mercato richiede e a dare più competitività al territorio, e per questo i giovani possono rappresentare ancora di più una risorsa.

Fab lab e coworking. Il polo di formazione e innovazione promosso oggi da Google e da Fondazione mondo digitale si potrà integrare sul con il fab lab regionale che sosteniamo e diffondiamo  su tre sedi: Viterbo per le imprese culturali, Roma per le imprese creative e Bracciano per il food 2.0. Lo faremo anche aiutando a far nascere nuovi poli di coworking.

Creiamo un network di luoghi della formazione e innovazione. Investiamo 20milioni per la digitalizzazione delle imprese e per sostenere la nuova generazione digitale, che va aiutata e supportata. Investiamo queste risorse per la digitalizzazione delle imprese, per fare cose nuove, ma anche cose tradizionali in forma innovativa puntando sulla meritocrazia.

Abbiamo messo in campo un piano, una vera e propria strategia per crescere. Ecco alcuni punti fondamentali:

186 milioni per le infrastrutture digitali. Siamo la Regione che ha investito più risorse europee sull’obiettivo banda ultra larga, con un piano specifico di investimenti da 186 milioni di euro dentro una strategia nazionale. Solo così possiamo favorire davvero innovazione e sviluppo.

20 milioni di euro per digitalizzare le imprese e sostenere l’ e-commerce e manifattura digitale. Uno degli obiettivi dell’officina dei nuovi lavori che inizia oggi il suo percorso è proprio quello di favorire l’incontro tra le competenze digitali dei giovani e imprese tradizionali. È un obiettivo decisivo per aiutare le nostre imprese a superare il  ritardo nei confronti dei competitori europei e globali.  E proprio per questo stiamo investendo anche su nuove figure professionali, come quella degli artigiani digitali.

Internet governance e agenda digitale. Siamo la prima regione in Italia con un piano a tutto tondo sulle politiche di gestione di internet. A breve presenteremo l’agenda digitale del Lazio, lo faremo attraverso un percorso di partecipazione che coinvolge i cittadini, tutti i soggetti del territorio e i grandi attori del settore, da google alle società di tlc.

100 milioni per startup e imprese innovative. La nostra è la terza regione per startup innovative: secondo il rapporto del Politecnico di Milano che è uscito proprio ieri sono 254, e noi le stiamo sostenendo con grande forza. Abbiamo già finanziato oltre 100 startup e nuove imprese innovative. E non ci fermiamo ma andiamo avanti con un investimento di 100 milioni in totale per dare un’opportunità a chi ha idee vincenti.

Andiamo avanti così perché il nostro compito non è quello di dare pacche sulle spalle, ma di  assumerci invece delle responsabilità perché  l’innovazione va capita, studiata e concretizzata.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet