2 aprile 2014 Nuovo reparto a Civitavecchia: un bell’esempio di collaborazione tra pubblico e privato Oggi abbiamo aperto un nuovo reparto all’ospedale di Civitavecchia. È una struttura innovativa che siamo riusciti a realizzare anche grazie alla collaborazione della fondazione Cariciv. Un bell’esempio di pubblico e privato che agiscono insieme per il bene delle persone

Un nuovo reparto di Medicina per l’ospedale di Civitavecchia. Completamente ristrutturato, è dotato anche di un modulo di oncologia e di due stanze per le cure che vanno svolte in isolamento, con un sistema di condizionamento a circuito chiuso.  In questo modo preveniamo anche la diffusione di casi di meningite o tubercolosi.

La nuova fase dei lavori. Inizierà tra una settimana e porterà entro l’estate alla realizzazione delle scale antincendio e alla messa a norma della sala parto. E poi verranno aperte 28 stanze per i poliambulatori e una camera operatoria.  Nel frattempo saranno ultimati i lavori per la nuova risonanza, la prima di tutta la Asl Roma F, e partiranno i lavori per il nuovo Servizio trasfusionale e per il reparto di ostetricia.

Una straordinaria collaborazione tra pubblico e privato. I lavori sono stati possibili anche grazie all’aiuto della fondazione Cariciv, che sarà presente anche nella prossima fase dei lavori. Siamo molto soddisfatti perché abbiamo agito insieme in favore della comunità.

C’è un messaggio importante in questa chiamata a raccolta delle energie migliori. O l’Italia ritrova lo spirito comunitario o non ce la farà mai.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet