4 luglio 2013 In arrivo la pagella per i dirigenti di Asl e ospedali. Nella sanità stiamo portando il merito Come funziona? I dirigenti potranno ricevere un punteggio massimo di 100, chi non supera i 70 di punteggio potrà essere revocato

Nel Lazio anche i dirigenti di Asl e ospedali avranno la pagella. Chi non raggiungerà la sufficienza sarà sostituito.

Come funziona? I dirigenti potranno ricevere un punteggio massimo di 100, chi non supera i 70 di punteggio potrà essere revocato. Chi supera la valutazione può ricevere premi di produttività fino al 7% in più in busta paga.

Continua la rivoluzione del merito. Nella selezione dei manager, così come nella valutazione del lavoro quotidiano per tutelare la salute delle persone.

Ci saranno criteri oggettivi per la valutazione. Il numero di parti cesari, i tempi di intervento sulla frattura al femore, il numero di giorni di ricovero prima di un intervento ospedaliero.

A settembre organizzeremo un grande incontro con i protagonisti del mondo della sanità per costruire insieme il nuovo modello del Lazio. Vogliamo far capire che non scherziamo.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet