22 giugno 2011 Per lo sport a Monte Porzio Catone

“Tutte le opere pubbliche sono importanti, ma in particolare quelle dedicate a scuola e sport. Questo palazzetto è importante perché lo sport è agonismo, ma anche coesione sociale perché viviamo in un tempo in cui la diffidenza dei cittadini nei confronti delle istituzioni è enorme e chi ha responsabilità istituzionale deve capire che per far tornare la fiducia nei cittadini deve restituire quello che hanno dato con il pagamento delle tasse attraverso la realizzazione di opere pubbliche. Oggi è una bellissima giornata per lo sport ed è la dimostrazione che le istituzioni possono funzionare bene”. Con queste parole Nicola ha inaugurato un nuovo impianto sportivo a Monte Porzio Catone. La nuova struttura per la pallacanestro e altri sport, che si trova all’interno del centro Sportivo in Via Ettore Majorana, è stato realizzato con fondi della Provincia.

 

Il campo di gioco misura m. 28,00 x 15,00, oltre le fasce di rispetto larghe m. 2,00, libere da ostacoli fissi o mobili, come da regolamento FIBA per la pallacanestro. L’altezza libera è di m. 7,00. Sono state realizzate tre gradinate per una capienza di cento spettatori e i locali dei servizi comprendono due unità per gli atleti con spogliatoi, servizi igienici e docce, e due unità per i giudici di gara/istruttori, oltre al pronto soccorso, al deposito attrezzi e ai servizi per il pubblico. Le sistemazioni esterne comprendono aree verdi, percorsi carrabili e pedonali, parcheggi.

La Provincia prosegue quindi nella realizzazione di impianti sportivi nel territorio. Tra questi: campo di calcio e pista di atletica nell’Istituto tecnico Agrario “Emilio Sereni” (Mun. VIII, 2008); campo sportivo polivalente nel Liceo Classico Augusto (Mun. IX, 2009); campo di calcetto, due campi polivalenti, pista di atletica per la corsa, pista per il salto in lungo e il salto triplo nel Liceo Classico “Plauto” (Mun. XII, 2009); campo di calcetto, campo polivalente per pallacanestro e pallavolo, pista per il salto in lungo e triplo, pista per la corsa veloce e a ostacoli nel liceo scientifico “Stanislao Cannizzaro” (Mun. XII, 2009); ristrutturazione di impianti sportivi esterni del liceo classico Benedetto da Norcia (Mun. VI, 2009). Verranno realizzati nei prossimi mesi impianti polivalenti presso la sede centrale dell’Istituto “Emilio Sereni” di via Prenestina, presso l’Itis Giovanni Giorgi, presso il Comune di Olevano Romano, presso l’Istituto Mattei nel Comune di Cerveteri e presso l’Ipsia Emilio Cavazza nel Comune di Pomezia.

Sono 12 invece gli impianti, 3 dei quali già inaugurati, che vedranno la luce attraverso il Project Financing. Si tratta di strutture realizzate a costo zero per la Provincia, che in orario scolastico verranno utilizzate dagli studenti e nel pomeriggio saranno a disposizione dei cittadini.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica