20 ottobre 2011 Porta Futuro al lavoro con Costa Il lavoro deve essere un diritto vero: per questo alla Provincia abbiamo stretto una collaborazione con Costa Crociere e con molte altre aziende. A Porta Futuro, l’innovativo centro per il lavoro e la formazione, c’è il primo incontro di selezion per 280 nuovi posti di lavoro

280 nuovi posti di lavoro. Provincia di Roma e Costa Crociere avviano un rapporto di collaborazione per selezionare persone da avviare ai servizi di accoglienza, cucina, animazione e attività ricreative.

Un’intesa resa possibile grazie a ‘Porta Futuro’, la struttura voluta da Palazzo Valentini per far incontrare offerta e domanda di lavoro, dove sono pervenuti, tra il 6 e il 18 ottobre, oltre duemila curricula. Dopo una prima selezione, ne sono stati valutati 1400 e quelli ritenuti idonei sono stati trasmessi a Costa Crociere che, adesso, sta effettuando la prima fase di colloqui individuali con un gruppo di 58 candidati provenienti da Roma e provincia. I successivi colloqui verranno convocati di nuovo a Roma o in altre sedi (anche tramite skype) e le assunzioni saranno ultimate entro fine anno.

Il compito di una pubblica amministrazione – ha detto Nicola – è far sì che il lavoro, su cui si fonda l’Italia, sia un diritto vero. Bisogna lavorare soprattutto su tre aspetti: garantire la formazione, creare sviluppo e far incontrare le aziende con i giovani che cercano lavoro. Nonostante la situazione attuale non possiamo arrenderci, non possiamo dire ai giovani ‘siete soli, arrangiatevi'”.

“Sono felice di poter dire che siamo una delle poche aziende che in questo momento possono offrire posti di lavoro – ha detto la responsabile global recruiting di Costa Crociere, Silvia Cagnone – e potremo farlo anche nel 2012. Continueremo la collaborazione con la Provincia di Roma per permettere alle persone di costruire un futuro insieme”.

‘Porta Futuro’ è lo spazio innovativo inaugurato quest’anno a Testaccio, aperto dalle 9 alle 19 e nel week end fino alle 22, che si estende su una superficie di 1.800 mq, attrezzato con tecnologie e software d’avanguardia. A dare il benvenuto agli utenti, un open space di 600 mq, con accoglienza specializzata. E’ possibile trovare in un’unica struttura un pacchetto di servizi che vanno dai seminari di formazione, per studenti e per persone che necessitano di percorsi di reinserimento nel mondo del lavoro, all’orientamento agli studi. ‘PortaFuturo’ offre postazioni in autoconsultazione, biblioteca multimediale, 25 postazioni e spazi per l’auto-orientamento, un innovativo sistema software che permette di unificare i diversi database della Provincia di Roma e interconnetterli con le banche dati del territorio. Tutto il necessario per favorire l’empowerment e i percorsi di crescita professionale. La struttura è dotata inoltre di zone relax e baby space, salette riunioni, aree per eventi, parcheggi e free wifi. ‘PortaFuturo’ è rivolto a tutte le fasce d’età, dagli studenti (14-16 anni) agli over 45.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet