25 ottobre 2006 Dibattito sul Vertice europeo di Lahti

Nicola ha preso la parola in occasione della seduta plenaria del Parlamento europeo in corso a Strasburgo con un intervento sul vertice europeo su energia, immigrazione ed innovazione tenutosi a Lahti (Finlandia).
§
Intervento di Nicola Zingaretti al Parlamento Europeo
DIBATTITO SUL VERTICE EUROPEO DI LAHTI
Signor Presidente,
quando si parla con la Cina sui temi del commercio, con gli USA di agricoltura, con la Russia di energia; oppure, quando si interviene in teatri di crisi come in Libano o in generale in Medio Oriente, il tema, ormai da tempo, è sempre lo stesso: nessun Paese europeo da solo ha la possibilità di farcela, di resistere o di portare a compimento obiettivi e ambizioni.Quindi anche sull’energia, sul tema del rapporto con la Russia e con una leadership sempre più inquietante, il tema è sempre lo stesso. L’Europa si unisca e parli con una voce sola. Lahti ha prodotto un risultato virtuale, come ha detto Goebbels.Per questo occorre una Commissione autorevole e coraggiosa, che sappia piegare gli egoismi nazionali e parlare a nome di tutti. Un Parlamento che sappia essere l’interprete più autorevole degli interessi comunitari. Un Consiglio e governi che comprendano quanto l’interdipendenza tra i Paesi Europei è la chiave per contare tutti di più.Dei segnali e degli esempi ci sono: voglio citare la rilevante scelta del governo italiano che, sedendo da gennaio nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, da subito ha detto che questo sarà un seggio al servizio dell’Europa e della sua politica.È un atto concreto. Un esempio e un contributo da parte di un membro del Consiglio per dimostrare che si può fare.
Strasburgo, 25 ottobre 2006


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica