14 giugno 2007 Gay Pride: Nicola, ci sarò contro la destra e in nome dell’Europa

A pochi giorni dal Gay Pride, il dibattito politico si fa più serrato sulla eventuale partecipazione di esponenti del governo e della maggioranza ” alla manifestazione per i diritti civili, prevista per il prossimo sabato a Roma. Nicola interviene ed annuncia la propria adesione e partecipazione all’iniziativa. A seguire il comunicato.
 ”
GAY PRIDE: ZINGARETTI, CI SARO’ CONTRO LA DESTRA E IN NOME DELL’EUROPA
“Le polemiche che la destra sta montando contro il Gay Pride di sabato rappresentano una indegna gazzarra di stampo razzista. Ormai si arriva a contestare addirittura il diritto della comunità Lgbt di esistere ed esprimersi. Si contesta il diritto del governo e della maggioranza di solidarizzare con temi e battaglie in perfetta sintonia con la Carta dei diritti fondamentali dell’Ue. Quella che è lontana dall’Europa è la destra italiana che vive una allarmante regressione culturale, creando paure e inventando nemici. Sabato sarò in piazza e ci sarò non solo per solidarizzare con la comunità Lgbt ma anche e soprattutto perché la loro è una battaglia libera che promuove lo sviluppo culturale di tutto il paese”. E’ quanto dichiara l’europarlamentare e segretario regionale dei Ds del Lazio Nicola Zingaretti.
Bruxelles, 14 giugno 2007
 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica