24 febbraio 2005 Terni – Ha vinto l’unità

Il 24 febbraio 2005 il Parlamento europeo, a grande maggioranza, ha votato una risoluzione comune che sollecita la ThyssenKrupp a mantenere i livelli occupazionali, a rispettare il piano di investimenti presentato lo scorso giugno ed a potenziare le altre produzioni del settore siderurgico di Terni.”Ha vinto l’unità. I lavoratori e la città di Terni non sono soli” L’on. Nicola ZINGARETTI, Presidente della Delegazione italiana nel Gruppo del PSE ha rilasciato a Bologna, dove si trova per partecipare ai funerali di Renzo Imbeni, la seguente dichiarazione: “L’approvazione della Risoluzione del Parlamento Europeo sulla crisi siderurgica è una vittoria dei lavoratori della Acciaierie e della città di Terni. Ho parlato con il sindaco Raffaelli al quale ho rinnovato tutta la nostra solidarietà. Nel momento in cui la crisi si aggrava in seguito al nuovo, grave attacco della direzione della ThyssenKrupp ai posti di lavoro, il messaggio politico del Parlamento di Strasburgo rafforza la battaglia per la difesa dei posti di lavoro minacciati ed è un contributo importante per costringere l’azienda a riaprire il negoziato. Il risultato del voto (458 a favore, 78 contrari e 23 astenuti) ha ripagato lo sforzo compiuto in queste settimane per una risposta unitaria a livello europeo. L’azione concordata tra i gruppi parlamentari, le realtà istituzionali locali e le rappresentanze sociali dimostra che il sistema Italia puó far sentire la propria voce in maniera forte e concreta. Adesso il governo italiano ha un’arma in più per richiamare la ThyssenKrupp alle proprie responsabilità”.Risoluzione del Parlamento Europeo (PDF) >>


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica