11 dicembre 2007 Il credito a portata di consumatore

Via libera alle facilitazioni per il credito al consumo: con un ampio sostegno, la Commissione Mercato Interno e Protezione dei Consumatori ha approvato la relazione del popolare tedesco Lechner finalizzata ad armonizzare le disposizioni riguardanti le attività creditizie.
"E’ un segnale positivo in vista del voto che ci attenderà in plenaria" ha detto Nicola, per il quale "gli emendamenti approvati non vanno tutti nella direzione sperata, ma molti progressi sono stati fatti rispetto alla proposta iniziale, soprattutto in relazione alla corretta informazione pubblicitaria, alla facoltà per il consumatore di ottenere immediatamente il rilascio del bene per il quale è richiesta l’apertura di credito e, infine, per la valutazione del merito di credito da parte dell’istituto bancario (che decide, appunto sulla scorta delle credenziali offerte dal potenziale utente, se predisporre il credito o meno)".
La relazione Lechner procede ora verso la sessione plenaria, dove sarà votata con tutta probabilità durante la sessione plenaria del gennaio 2008.
"Rimangono ancora alcuni aspetti da raddrizzare – conclude Nicola – e mi riferisco in particolare a quegli articoli che lasciano ancora troppa discrezionalità agli ordinamenti nazionali. Se mercato unico può e deve essere, dobbiamo continuare a lavorare ancora a favore del superamento di quelle barriere tutt’ora presenti in alcune legislazioni nazionali"

Vai a tutti i documenti sulla Direttiva sul Credito al Consumo


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet