20 marzo 2008 Priorità per trasporti, rifiuti, banda larga e sicurezza In questo momento per Nicola trasporti, rifiuti, banda larga e sicurezza sono questioni prioritarie. Questioni che vanno affrontate fin da subito e con il massimo impegno.

“Il primo grande problema che affronteremo sarà la rivoluzione dei trasporti per affrontare il ‘dramma’ di entrare e uscire da Roma verso i comuni di prima fascia.
Lo faremo investendo ancora di più sul ferro: i chilometri delle linee ferroviarie libere nei prossimi anni per i treni di alta velocità saranno utilizzati per potenziare il trasporto pubblico”.

Lo ha dichiarato Nicola, presentando il suo programma in un incontro elettorale a ‘Spazio Novecento’. “Modernizzare -ha aggiunto Nicola- significa affrontare il tema dei rifiuti in modo tale che non siano più un problema, ma una risorsa. Per non finire come in Campania dobbiamo sbrigarci e correre ai ripari. Ad esempio obbligando la grande distribuzione e ristorazione a fare la raccolta differenziata per dare il buon esempio ai cittadini.

La prima delibera che farò se sarò eletto presidente -ha detto ancora Nicola- sarà finalizzata a introdurre la banda larga in tutte le scuole superiori della Provincia e la connessione gratis da tutte le piazze. Perché deve diventare un diritto dei nostri ragazzi. Dobbiamo metterci in condizione di essere competitivi a livello mondiale, perché non siamo secondi a nessuno”.

“Affronteremo il tema della sicurezza -ha concluso Nicola – che investe le fasce più deboli della popolazione, perché la politica deve dare una risposta a queste paure con delle politiche sociali. Anche il problema della sicurezza stradale deve essere affrontato con una serie di misure preventive”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet