1 aprile 2008 Nicola: “una task force per l’occupazione femminile”

 ” "Una task force in ogni centro per l’impiego per migliorare l’occupazione femminile. E’ questa la prima proposta per intervenire sulla questione dell’occupazione delle donne che la Provincia di Roma deve inserire tra le sue priorità di politica economica. Il target minimo è quello di elevare il tasso di occupazione femminile di 5 punti, cercando di portarlo entro i prossimi 5 anni il più vicino possibile al traguardo europeo del 60% previsto dall’agenda di Lisbona. Abbiamo pensato a una conferenza strategica che riunisca imprese, sindacati e artigiani per rendere la formazione professionale più rispondente ai bisogni dell’economia del nostro territorio". E’ quanto ha dichiarato Nicola ” che questa mattina ha incontrato a Pomezia i rappresentanti della Cgil, Cisl e Uil e ha visitato il centro per l’impiego di via Pontina Vecchia. "Dovremo collegare in maniera ancora più stretta – ha aggiunto ” Nicola – la strategia del lavoro con quella della formazione per rendere più efficienti gli strumenti dell’incontro tra la domanda e l’offerta in particolare per le categorie che soffrono maggiormente a trovare un’occupazione stabile: giovani, disoccupati, donne e anche gli immigrati". "Anche per i giovani – ha concluso ” Nicola – dobbiamo  ” individuare percorsi e opportunità nuove per combattere la precarietà e offrire opportunità di formazione e occupazione. Abbiamo inserito nel programma elettorale della coalizione numerose iniziative per intervenire sulla formazione e sui tirocini e consentire un avviamento al lavoro mirato. Vogliamo attivare percorsi personalizzati per l’inserimento lavorativo diversificando i servizi dei Centri per l’impiego e verificare con le associazioni di imprese la reale efficacia dei tirocini, individuando eventuali percorsi alternativi più utili per ” offrire opportunità contrattuali ai giovani che li abbiano sostenuti".
 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet