5 aprile 2008 “Sport, un piano straordinario per il rilancio”

 ” "Lo sport non è solo un’opportunità per chi lo pratica ma anche una grande occasione di aggregazione". Lo ha detto questa mattina Nicola, incontrando i rappresentanti e dirigenti di associazioni e società sportive al circolo dell’aeronautica. "Lo sport deve essere coerente con le idee e il programma: ” penso ad esempio cosa vorrebbe dire per lo sport la riappropriazione del mare di Roma. ” E’ ovvio però che da sola la Provincia o i comuni costieri non possono intervenire,  ” ecco perché è fondamentale un’area vasta metropolitana". Non solo il recupero dell’area costiera per Nicola,  ” che ha esposto i punti fondamentali per la possibile futura politica sportiva di palazzo Valentini. "Continuare la messa a norma degli impianti sportivi scolastici per dare un servizio agli studenti e con le associazioni studiare la possibilità ” dell’apertura fuori dagli orari scolastici. Trovare nuovi fondi per lo sport attraverso progetti di project financing e per una nuova impiantistica. E ancora – ha sottolineato ” Nicola – presentare un piano straordinario di rilancio, entro un anno, per una nuova impiantistica legata alla scuola. Mettere a punto un rafforzamento delle strutture sportive creando una rete di 3-4 palazzetti che diventino poli di aggregazione in modo da intervenire nella fascia tra il professionismo e l’amatoriale. Infine – ” ha concluso Nicola ” – i parchi e le zone tutelate della Provincia, il 21% del territorio, si potrebbero co-gestire con le associazioni per mantenere queste aree fruibili e creare percorsi sportivi".
 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet