7 giugno 2008 Sciopero dei pescatori. La solidarietà di Nicola

"Pur non avendo l’ente Provincia competenze dirette per venire incontro alle esigenze degli operatori del settore pesca, esprimo loro la mia solidarietà per le motivazioni che le associazioni di categoria espongono nelle loro istanze, per quanto alcune forme estreme di protesta da parte di alcuni non possono essere condivise". ” È quanto ha detto ” Nicola, che ha delegato l’assessore provinciale, Aurelio Lo Fazio, ad essere accanto ai pescatori della Provincia nella manifestazione, tenutasi questa mattina nel porto di Anzio, voluta dalla rappresentanze delle associazioni di categoria."Le associazioni di categoria e le cooperative dei pescatori – ha aggiunto Nicola – chiedono, giustamente, un’attenzione su alcune richieste che i due interlocutori istituzionali, la Commissione europea ed il Governo italiano, possono soddisfare". Per guardare al futuro ” accanto al tema dell’integrazione delle risorse, ” bisogna considerare che Pesca e Ambiente devono andare sempre più in stretto raccordo, per cui si potrebbe avanzare la proposta di costituire un gruppo di ricerca congiunto con l’obiettivo di individuare, insieme alle case produttrici, nuove tecnologie e nuovi motori che puntino al risparmio e meno inquinanti, da acquistare anche grazie a mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica