13 giugno 2008 Nicola: “Sulla riforma della città metropolitana coinvolgere Roma e la sua area vasta”

"No ai due tempi. C’e’ una partita che puo’ vedere uniti il sindaco di Roma, il presidente della ” Provincia e il presidente della Regione affinche’ insieme si chieda maggiore attenzione per questa Area vasta. Sosterremo una riforma che punta alla costituzione della Citta’ metropolitana, che si erga a punto di riferimento delle rivendicazioni nei confronti del governo". ” Cosi’ Nicola, oggi a ” Nemi per un incontro con gli amministratori locali, e’ intervenuto sul tema della riforma di Roma Citta’ metropolitana.
"Ho letto della volonta’ del governo di sostenere il bilancio del Comune di Roma – ha spiegato Nicola – e delegare all’amministrazione comunale poteri straordinari. Non ho nulla da obiettare: per anni ho difeso la valorizzazione della capitale. Attenzione pero’ che nessuna delega escluda i 120 Comuni intorno a Roma. Credo molto nella Citta’ metropolitana ma avrei paura di un ulteriore rafforzamento di quello che e’ dentro il Raccordo anulare a scapito dei Comuni intorno a Roma". ” Nicola ha anche sottolineato che "sara’ una battaglia difficile perche’ le nostre necessita’ potrebbero scontrarsi con le decisioni del governo".


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica