1 luglio 2008 Nicola: “Serve un patto contro la povertà”

"Propongo al presidente della Regione Lazio e al Sindaco di sottoscrivere un Patto per Roma contro la povertà. Un Patto non solo a sostegno degli emarginati ma anche delle tante famiglie di Roma e della sua Provincia che non arrivano alla fine del mese". Nicola lancia la proposta durante la riunione con ” i rappresentanti del terzo settore che operano nel territorio provinciale ” che si è tenuta a Palazzo Valentini questa mattina.
"Siamo disponibili ad una revisione del Patto per Roma sicura", ha poi aggiunto Nicola, sottolineando come la Provincia sia "l’unico ente che ha rispettato dalla A alla Z il Patto, anche se tutti insieme dobbiamo mettere in campo una grande piattaforma sociale e chiedere al Governo di sostenere un poderoso piano contro la povertà in questo territorio". Una proposta che potrebbe anche prevedere il sostegno a gruppi d’acquisto e la messa in campo di politiche sociali più corpose per promuovere l’inclusione sociale. Oltre alla sicurezza, secondo Nicola, "Va aperto anche un altro fronte, quello della lotta al disagio, all’emarginazione sociale e alla povertà". Un Patto, quello contro la povertà, che dovrebbe essere sottoscritto anche a fronte "dei tagli agli enti locali previsti a livello nazionale: complessivamente 3 miliardi di euro in meno e quindi un taglio di 30 milioni per la Provincia di Roma".


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet