3 luglio 2008 Ingrid Betancourt è libera. Nicola: “La notizia più bella”

 ” La liberazione di Ingrid Betancourt "è la più bella notizia che ci potesse arrivare. A ormai sei anni dal suo tragico rapimento finalmente la Betancourt può tornare a essere una donna libera". Nicola ha commentato così la notizia «Quel che più conta ora – ha aggiunto – è che possa tornare alla normalità e all’affetto dei suoi cari e al servizio di un Paese che ha sofferto con lei in questi anni di prigionia durante i quali è cresciuto in tutta Europa un movimento di opinione pubblica che ha visto la Provincia di Roma protagonista a sostegno della proposta di assegnare il Premio Nobel per la Pace".
Nei prossimi giorni era previsto l’arrivo a Roma dei familiari di Ingrid Betancourt per alcune iniziative a sostegno dell’assegnazione del Nobel. "Studieremo ora le modalità e i tempi – annuncia Nicola – per mantenere gli impegni presi vista la bellissima notizia della liberazione che ci riempie di gioia. La nostra gioia più grande è che per una volta un’iniziativa del genere si svolgerà ad obiettivo raggiunto"
"Ingrid betancourt libera!". E’ la scritta che compare sotto l’immagine della donna liberata ieri dopo 6 anni di prigionia in Colombia fatta esporre dall’amministrazione provinciale all’ingresso della sede di Palazzo Valentini. Una foto in bianco e nero, quattro metri per due, che ritrae il volto dell’ex candidata alla presidenza della Repubblica colombiana. "Abbiamo testimoniato – ha aggiunto Nicola – da subito la gioia della Provincia esponendo questo grande manifesto. È utile tenere sempre alta la pressione internazionale perché la testimonianza civile nel mondo ha favorito l’esito positivo della vicenda Betancourt".
 ”
 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet