3 luglio 2008 Ingrid Betancourt è libera. Nicola: “La notizia più bella”

 ” La liberazione di Ingrid Betancourt "è la più bella notizia che ci potesse arrivare. A ormai sei anni dal suo tragico rapimento finalmente la Betancourt può tornare a essere una donna libera". Nicola ha commentato così la notizia «Quel che più conta ora – ha aggiunto – è che possa tornare alla normalità e all’affetto dei suoi cari e al servizio di un Paese che ha sofferto con lei in questi anni di prigionia durante i quali è cresciuto in tutta Europa un movimento di opinione pubblica che ha visto la Provincia di Roma protagonista a sostegno della proposta di assegnare il Premio Nobel per la Pace".
Nei prossimi giorni era previsto l’arrivo a Roma dei familiari di Ingrid Betancourt per alcune iniziative a sostegno dell’assegnazione del Nobel. "Studieremo ora le modalità e i tempi – annuncia Nicola – per mantenere gli impegni presi vista la bellissima notizia della liberazione che ci riempie di gioia. La nostra gioia più grande è che per una volta un’iniziativa del genere si svolgerà ad obiettivo raggiunto"
"Ingrid betancourt libera!". E’ la scritta che compare sotto l’immagine della donna liberata ieri dopo 6 anni di prigionia in Colombia fatta esporre dall’amministrazione provinciale all’ingresso della sede di Palazzo Valentini. Una foto in bianco e nero, quattro metri per due, che ritrae il volto dell’ex candidata alla presidenza della Repubblica colombiana. "Abbiamo testimoniato – ha aggiunto Nicola – da subito la gioia della Provincia esponendo questo grande manifesto. È utile tenere sempre alta la pressione internazionale perché la testimonianza civile nel mondo ha favorito l’esito positivo della vicenda Betancourt".
 ”
 ”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica