17 luglio 2008 Commercio. Nicola: “Puntare su infrastrutture e formazione”

Puntare sullo sviluppo dell’area vasta. Rilanciare, incentivare la formazione e collegarla al mondo del lavoro. Pianificare azioni concrete per lo sviluppo delle infrastrutture. Modernizzare il territorio grazie alle nuove tecnologie. Sono questi i punti della ricetta per lo sviluppo del territorio elencati da Nicola, che questa mattina è intervenuto all’assemblea della Confcommercio.
“Occorre rimettere in moto una città che è sempre cresciuta di più rispetto alla media nazionale – aggiunge ” – e per fare ciò, è necessario puntare sullo sviluppo dell’area vasta, perché finora abbiamo scommesso poco su questa risorsa straordinaria, attivare delle azioni concrete di sviluppo delle infrastrutture”. ”
“Ma anche lavorare – secondo Nicola – alla crescita delle infrastrutture immateriali, quelle che riguardano lo sviluppo tecnologico e rendono il territorio più moderno, attraendo le imprese. Infine, occorre aggredire questo senso di insicurezza che costituisce un limite di tante famiglie italiane. Per combattere questa insicurezza, tra le altre azioni, sarà presto pronto il Patto per Roma”.
 ”
Durante il suo intervento all’Assemblea, Nicola ha spiegato quanto sia importante “inserire all’interno del piano territoriale provinciale la co-pianificazione anche per quanto riguarda la nascita dei centri commerciali sul territorio per dire basta alla caduta selvaggia di queste strutture ma concertarla con i cittadini: la crescita dell’hinterland romano passa anche attraverso la lotta ai localismi e alla burocrazia, e la valorizzazione dei borghi e dei comuni”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica