16 luglio 2008 Nicola al Pd: “Capire cosa è diventata Roma”

"Puntare sull’emotivo è servito a vincere ma è poco utile a governare. Noi che abbiamo perso abbiamo quindi di fronte un’autostrada e dobbiamo ripartire da qui. Dobbiamo capire che questo nuovo partito deve dialogare con i nuovi soggetti. Abbiamo bisogno di capire che cosa è diventata Roma". ” E’ quanto ha detto Nicola, ” intervenendo al dibattito del Pd ‘Roma, Italia si riparte’ in corso all’Auditorium di via Rieti.
"Abbiamo troppo tirato l’elastico – ha aggiunto Nicola – non abbiamo capito che quel modello di innovazione del passato aveva creato nuove trasformazioni. La desta a Roma non si aspettava di vincere, non era preparata, gli abbiamo prestato 65 mila voti. Ha scelto di dialogare con i frammenti di Roma, sia sul terreno etico che su quello economico ed in questa strategia convivono elementi di forza ma anche di grande debolezza: si accontenta il ‘particulare ma si ammazza Roma’. A questa frammentazione noi dobbiamo opporci con un nuovo progetto per questa capitale sapendo che chi ha vinto non è stato in grado di indicare una via di sviluppo"
Per scongiurare quindi "il rischio maggiore di questa fase storica – ha ” concluso ” Nicola, parlando della debolezza – serve un luogo collettivo nel quale riflettere insieme sui perchè della sconfitta ma anche della vittoria, ma soprattutto su che fare.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica