5 agosto 2008 Militari in città. Per Nicola “siano un’utile parentesi”

"Bisogna fare in modo che questi sei mesi rimangano un’eccezione, un’utile parentesi e che si torni all’ordine pubblico garantito da carabinieri, polizia e guardia di finanza". Così Nicola è intervenuto alla riunione con il sindaco di Roma ed il prefetto sull’utilizzo dei militari in città.
"Gli enti locali – ha ricordato Nicola – devono utilizzare questo tempo per fare il loro dovere, anche concertando delibere e provvedimenti per rendere la percezione di sicurezza più stabile". Poi l’appello al governo "affinché torni a fare politiche di investimento nei confronti delle forze dell’ordine con nuove assunzioni e anche con una politica di lotta ai privilegi come l’assistenza e le scorte".
"Uno Stato moderno – ha concluso ” Nicola – deve investire nelle forze dell’ordine così come nella giustizia e proprio per questo bisogna ” garantire la ” certezza della pena e la velocità nei processi".


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet