7 aprile 2009 Terremoto: ricostruiremo una scuola in Abruzzo Nicola prima a L'Aquila e poi a convocare un incontro con tutti i sindaci della provincia di Roma

“Sono qui per onorare un rapporto storico tra i nostri territori e anche perché sono stato sollecitato da molti sindaci della provincia di Roma che vogliono dare una mano alla popolazione colpita dal sisma.

Ieri abbiamo stanziato 500mila euro, domani apriremo un conto corrente, che sarà attivo dalle ore 15, al servizio dei cittadini della provincia e di Roma e che servirà a ricostruire uno dei complessi scolastici danneggiati dal terremoto“. Queste le parole di Nicola, che oggi si è recato a L’Aquila.

Ora siamo di nuovo qui per aiutare. – ha aggiunto – I nostri volontari, coordinati dalla Protezione Civile della Regione Lazio, stanno lavorando dalle prime ore dell’ alba di lunedì e abbiamo portato ieri notte in alcuni Comuni abruzzesi tende e strutture ospedaliere. Per gli Abruzzesi e sono ore drammatiche e difficilissime, alleviate da uno straordinario popolo di volontari che in queste ore stanno dando il massimo. Ho visto tanto dolore e anche dignità e compostezza. Molte di queste persone hanno perso un amico, un familiare, un conoscente o nella migliore delle ipotesi la propria casa. Però anche in una situazione così difficile stanno dimostrando che è possibile guardare avanti”.

Nicola ha convocato per giovedì mattina a Palazzo Valentini un incontro con tutti i sindaci della provincia di Roma per decidere insieme a loro come aiutare al meglio le popolazioni vittime del terremoto. Alla riunione parteciperà anche il direttore della Protezione Civile regionale Maurizio Pucci.

“In questo modo – ha concluso Nicola – riusciremo a coordinare efficacemente e in modo unitario gli interventi per rispondere concretamente ai bisogni e alle necessità dei territori colpiti dal sisma“.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica