14 gennaio 2010 Pd, Nicola: “Network democratico è un fatto positivo”

“Se ho ben compreso network democratico non è una rete che si sta formando intorno a una leadership o a un nome ma piuttosto intorno alla necessità di dare risposte a interrogativi molto seri come per esempio quale analisi facciamo su Roma e come si può costruire una alternativa alla destra”. Lo ha detto Nicola, aggiungendo che, in secondo luogo, “la questione è la critica forte a un’idea di partito fatta solo di correnti ossificate, rigide dove il bene e gli interessi della corrente o dei singoli vengono a volte addirittura prima del bene comune. Questo essere partito – ha aggiunto – ha mortificato tante intelligenze e energie. Io penso che la volontà ad aprire questa ricerca sia un fatto molto positivo, come positivo è che ci si organizzi intorno a idee e non solo a persone. Credo lo pensino anche molti che come me non sono coinvolti in network democratico. È evidente che se questa è la sfida il processo che si apre non potrà che essere aperto e rivolgersi e coinvolgere le parti migliori della città e le persone che vorranno contribuire a questo processo nuovo a prescindere dalle appartenenze o addirittura dalle scelte congressuali. Se abbiamo a cuore il bene della città penso sia importante che tutti si confrontino in maniera aperta con questa sfida”


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet