24 luglio 2009 Giuliani? Abbiamo bravi detective e per la sicurezza bisogna riappropriarsi dei quartieri

Da ‘La Repubblica’ ” di venerdì 24 luglio 2009
Il presidente della Provincia Nicola Zingaretti non si stanca di ripeterlo: “I proclami sulla tolleranza zero, le crociate contro gli immigrati non servono a liberare i cittadini da un’acuta percezione dì insicurezza. E’ necessario mettere in atto strategie globali di inclusione”.
 ”
Presidente Zingaretti, secondo un’indagine della Sapienza, oltre un romano su due sostiene che nell’ultimo anno la criminalità nella capitale è aumentata.
“Appunto. E’ la conferma di quello che ho appena detto. Quella stessa indagine, ma ce ne sono anche altre, riferisce che la principale paura dei cittadini non è l’immigrazione, ma la delinquenza e Fa crisi economica, che genera incertezza”.
 ”
Il sindaco Alemanno ha invitato l’ex sindaco di New York Giuliani a fare da consulente sulla sicurezza.
“Nulla da obiettare, ma guarderei prima in casa nostra. Sul territorio abbiamo il meglio dell’intelligence e delle forze dell’ordine. Lo conferma l’operazione contro la ndrangheta compiuta a via Veneto. Questi sono i veri problemi, su cui bisogna continuare a tenere alta l’attenzione. E c’è anche la piaga dell’usura da combattere”.
 ”
E la Provincia cosa fa per restituire il senso di sicurezza ai cittadini?
“Abbiamo lanciato un bando finanziato con un milione e mezzo di euro, destinato alle parrocchie, alle associazioni, ai gruppi di quartiere, che con iniziative varie vogliono rafforzare la loro presenza sul territorio, per rilanciare una sana vita aggregativa come antidoto alla paura. A settembre, poi, dedicheremo un’intera giornata al tema Vivere sicuri, strategie, impegni e azioni. Metteremo intorno ad un tavolo l’immenso esercito della solidarietà, le associazioni, le forze dell’ordine, le parti sociali per individuare strategie comuni che portino le persone a riappropriarsi dei quartieri, a ridurre l’emarginazione sociale. E possibile affrontare le paure delle famiglie, ma partendo dal rilancio dell’economia e da iniziative che promuovano la coesione sociale”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica