7 ottobre 2009 La paura verso il futuro si combatte con la scuola e la formazione Al via l’anno formativo della Provincia di Roma. 8200 i ragazzi che, dal 16 settembre, frequentano i corsi e, di questi, il 65 per cento hanno un età compresa fra i 14 ed i 16 anni. Il restante 35 per cento fra i 16 ed i 18.

Il sostegno alla formazione professionale – ha detto Nicola – è il nostro contributo alla ripresa dell’Italia. Siamo in un periodo difficile, spesso percepito dai ragazzi come paura verso il futuro. Questa si sconfigge insistendo sulla scuola e sulla formazione”.

Non è un caso dunque che, rispetto al 2008, aumentano sia il numero di corsi di formazione professionale (da 413 a 428 per un totale di quasi 450 mila ore) che l’investimento complessivo (da 43,7 a 44,6 milioni di euro) dei finanziamenti, provenienti dal Fondo sociale europeo e da trasferimenti regionali.

Il progetto serve, come detto, ad insegnare un mestiere ma anche a combattere la dispersione scolastica: la frequentazione dei corsi infatti permette di conseguire un attestato professionale e dà la possibilità, terminate le lezioni, di rientrare nel percorso scolastico superiore. Opzione, quest’ultima, che ha registrato, in alcuni centri, percentuali davvero molto significative.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica