7 ottobre 2009 La paura verso il futuro si combatte con la scuola e la formazione Al via l’anno formativo della Provincia di Roma. 8200 i ragazzi che, dal 16 settembre, frequentano i corsi e, di questi, il 65 per cento hanno un età compresa fra i 14 ed i 16 anni. Il restante 35 per cento fra i 16 ed i 18.

Il sostegno alla formazione professionale – ha detto Nicola – è il nostro contributo alla ripresa dell’Italia. Siamo in un periodo difficile, spesso percepito dai ragazzi come paura verso il futuro. Questa si sconfigge insistendo sulla scuola e sulla formazione”.

Non è un caso dunque che, rispetto al 2008, aumentano sia il numero di corsi di formazione professionale (da 413 a 428 per un totale di quasi 450 mila ore) che l’investimento complessivo (da 43,7 a 44,6 milioni di euro) dei finanziamenti, provenienti dal Fondo sociale europeo e da trasferimenti regionali.

Il progetto serve, come detto, ad insegnare un mestiere ma anche a combattere la dispersione scolastica: la frequentazione dei corsi infatti permette di conseguire un attestato professionale e dà la possibilità, terminate le lezioni, di rientrare nel percorso scolastico superiore. Opzione, quest’ultima, che ha registrato, in alcuni centri, percentuali davvero molto significative.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet