22 dicembre 2009 Provincia: i numeri del bilancio 2010 Approvato dal Consiglio provinciale il Bilancio di previsione 2010 e il Piano delle opere pubbliche.

La manovra finanziaria prevede per il prossimo anno, 121,4 milioni di euro per gli investimenti e 430,9 milioni di euro per la spesa corrente con una riduzione di 79,9 milioni rispetto al 2010.

Risultati ottenuti grazie alla rimodulazione del Piano degli investimenti che ha consentito di abbattere l’indebitamento dell’ente di 46 milioni di euro nel 2009 e di ridurre gli oneri d’interesse con il recupero di 4 milioni di euro di spesa corrente nel 2010.

Il piano delle opere pubbliche prevede per il prossimo triennio un programma di interventi di circa 283,7 milioni di euro di cui: 121, 4 milioni nel 2010; 92,5 milioni nel 2011 e 69,8 milioni nel 2012. Nel complesso, la spesa per investimenti raggiungerà i 588 milioni di euro, cui si aggiungeranno gli altri 410 milioni di euro previsti sempre nel triennio, per Ato 2 Acea.

La solidità del bilancio provinciale è stata di recente riconosciuta dalla società di rating Standard e Poor’s che oltre a confermare il valore A+, il più alto della categoria, ha migliorato le prospettive da negative a stabili consentendo l’ accesso al credito presso istituti finanziari ad un tasso di interesse agevolato.

Tra le opere più significative previste nel Piano delle opere pubbliche, il collegamento tra la Nomentana bis e la Centrale del Latte (5 milioni di euro), il raddoppio a 4 corsie di via Tiburtina nel tratto tra il Car e la località Albuccione (15 milioni di euro), l’ampliamento dell’Ardeatina con la realizzazione di 4 rotaie,e la messa in sicurezza fino al Km 27 nei comuni di Roma, Pomezia, Ardea e Marino (11 milioni di euro). La Provincia di Roma è impegnata, inoltre, nella realizzazione del collegamento tra via Ardeatina e via Nettunense e la messa in sicurezza della strada provinciale Cancelliera, per 8 milioni di euro. Il piano degli investimenti comprende la costruzione del nodo Squarciarelli presso i comuni di Frascati e Grottaferrata per 4 milioni di euro, la strada provinciale Tiberina con la realizzazione della viabilità di gronda in corrispondenza del nuovo svincolo A1 Castelnuovo di Porto per 29 milioni di euro, e la nuova viabilità tra Ladispoli e Albano laziale per 4,5 milioni di euro.

Sul versante mobilità, la Provincia di Roma prevede la realizzazione del corridoio Roma-Fiumicino, seguendo una procedura d’ appalto integrato, e l’ indizione di un bando di project financing per il corridoio di Pantano Zagarolo con inizio dei lavori nel 2011. E’ prevista inoltre la cantierizzazione di 6 ” parcheggi di scambio nei comuni di Ladispoli, Roviano Tiburtina, Castel Gandolfo, Gorga, Anguillara e Nettuno.

Per la scuola, le risorse messe in campo dall’Amministrazione provinciale nel triennio 2010-2012 raggiungeranno i 101,6 milioni di euro. Investimenti destinati alla ristrutturazione e riqualificazione dei plessi scolastici e alla costruzione di nuove scuole. Sul capitolo energia e rifiuti, infine, la Provincia di Roma è impegnata a raggiungere nel triennio 2009-2011 il 50% di raccolta differenziata, 2,3 milioni di euro per l’acquisto di ” compostiere domestiche da destinare ai centri rurali.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet