27 maggio 2010 Cinema&Storia: nelle scuole la storia d’Italia con il grande cinema d’autore Torna anche quest'anno l'iniziativa promossa dalla Provincia di Roma 'Cinema&Storia/100+1. Cento film e un paese, l'Italia’

Le immagini di un film per far conoscere quella che è stata la Seconda guerra mondiale. Da Napoletani a Milano di Eduardo De Filippo a I magliari di Dino Rosi, da Tutti a casa di Comencini a La lunga notte del ’43 di Vancini, da Io la conoscevo bene di Pietrangeli a I pugni in tasca di Bellocchio e Un borghese piccolo piccolo di Monicelli: sette le pellicole, patrimonio del nostro cinema, che hanno permesso a 1.800 studenti di 30 scuole di Roma e provincia di apprendere la nostra storia contemporanea e poi di lavorarci su, elaborando scritti e audiovisivi. ”

I migliori sono stati premiati a Palazzo Valentini, tappa conclusiva della prima edizione di ‘Cinema&Storia/100+1. Cento film e un paese, l’Italia’, l’iniziativa promossa dalla Provincia di Roma con Cinecittà Luce.

Cinema & storia – ha detto Nicola – è la prima iniziativa in Italia di incontro tra il grande cinema italiano, la storia e la scuola. Abbiamo fatto vedere ai ragazzi film che altrimenti forse non avrebbero mai visto cercando di stimolare la loro creatività ed il loro spirito critico. E’ andata benissimo e contiamo di replicarla anche il prossimo anno“.

Presenti alla manifestazione conclusiva personalità del mondo del cinema che hanno partecipato anche agli incontri nelle scuole, come i registi Ferzan Ozpetek e Mimmo Calopresti e gli attori Pierfrancesco Favino e Veronica Pivetti: “E’ anche grazie a loro -ha  aggiunto Zingaretti- che i nostri ragazzi hanno capito il messaggio che abbiamo rivolto loro“.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
PUOI LEGGERE ANCHE
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica