4 luglio 2010 Pedaggi, Nicola: “Non lasceremo soli i pendolari”

“Andremo avanti spediti – ha detto Nicola – come treni, insieme alle provincie di Rieti e Torino e a tutti gli enti locali che vorranno unirsi, sul ricorso al Tar contro l’aumento dei pedaggi nei caselli autostradali italiani. Se sarà necessario chiameremo a Roma i sindaci della provincia di Roma contro questi aumenti che consideriamo balzelli iniqui e ingiusti". ”
“Balzelli iniqui e ingiusti – ha aggiunto – perché colpiscono le fasce più deboli della popolazione, soprattutto quei pendolari che utilizzano l’auto per andare a lavorare e a studiare. I pendolari devono sapere che noi non li lasceremo soli e faremo ogni tipo di battaglia democratica per evitare questi odiosi aumenti dei pedaggi autostradali”.


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica