15 luglio 2010 Università, Nicola: “Vicino alla protesta di docenti e studenti”

"Voglio esprimere – ha detto Nicola – la mia solidarietà ai docenti e agli studenti della Sapienza che sono stati costretti a ricorrere ad una forma di protesta, estrema e civile, per difendere il sistema universitario romano, un patrimonio culturale ed economico della nostra comunità che è anche parte integrante del modello di sviluppo romano. Tenere le sessioni d’esame all’aperto o nelle ore notturne è di certo un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica senza interrompere l’attività didattica". ”
“Come rappresentante delle istituzioni – ha aggiunto – mi sento di essere al loro fianco. Credo infatti che, soprattutto a Roma e nell’ area metropolitana, non si possa accettare supinamente l’evidente penalizzazione a cui le nostre Università sono sottoposte. Tagliare risorse alla formazione come sta facendo il governo significa sottrarre ai nostri giovani i mezzi per lavorare e per affrontare la crisi economica".


Tag: Blog
Per partecipare alla discussione sulle ultime attività seguimi su Facebook Se vuoi essere aggiornato sulle notizie più importanti iscriviti alla newsletter.
parajumpers outlet
buy AAA Replica Watches rolex watches datejust tag heuer replica